Cali, avanzano Minella, Arrabuarrena-Vecino e Panova

February 13 2013 by youtennis.net Press Print This Article

Nella seconda giornata del Wta Challenger di Cali, torneo su terra battuta dotato di un montepremi di 125mila dollari, non ci sono state particolari sorprese tutte le grandi favorite della vigilia sono approdate al secondo turno.

La lussemburghese Mandy Minella, testa di serie n.1, pur non brillando ha sconfitto in tre set la spagnola Parra-Santonja con lo score di 2-6 6-3 6-2. In apertura di programma Sharon Fichman ha impartito una severa lezione alla tedesca Tatiana Malek alla quale ha concesso soltanto due games. Stessa sorte anche per la spagnola Arrabuarrena-Vecino, n.2 del seeding, che ha superato agevolmente la statunitense Scholl con un netto 6-2 6-0. Un'altra iberica Estrella Cabeza-Candela ha avuto la meglio sull'ucraina Kozlova in due set. Il derby dell'est fra la Zec-Peskiric e la russa Panova, quarta favorita del torneo, ha visto prevalere quest'ultima per 6-3 6-2.

Proseguono la loro avventura nel torneo colombiano anche la canadese Bouchard e la beniamina di casa Castano, ex top 40 nel ranking Wta, vincitrici rispettivamente sulla statunitense Thorpe e sulla spagnola Ines Ferrer. Nel derby a stelle e strisce fra Julia Cohen ha sbarrato prepontemente la strada a Grace Min che ha potuto raccogliere l'inezia di tre games.

Un'autentica battaglia si è invece consumata sul campo n.1, dove la kazaka di origini bulgare Sesil Karatantcheva, ha piegato dopo oltre tre ore di gioco la resistenza di Stepanie Dubois nel tie-break decisivo del terzo set, nonostante una prestazione imbarazzante al servizio con ben 24 doppi falli commessi dalla 23enne di Astana.