Cali, l'Arruabarrena-Vecino batte la pioggia e la Castano

February 17 2013 by youtennis.net Press Print This Article

Si conferma il feeling di Lara Arruabarreno-Vecino e la Colombia. Dopo aver vinto lo scorso anno il torneo International di Bogotà, la ventenne di San Sebastian ha concesso il bis a Cali, laureandosi campionessa della Copa Bionaire, Wta challenger da 125mila $ su terra. La giocatrice basca ha tenuto fede al pronostico battendo 63 62, in poco più di un'ora di gioco, Catalina Castano, beniamina del pubblico di casa e vera sorpresa del torneo. La colombiana, scesa oltre la duecentesima posizione del ranking, ha onorato al meglio la wild card concessagli dagli organizzatori.

Un violento acquazzone ha posticipato l'inizio della finale. "Catalina era più stanca, è stata in campo più di me questa settimana - ha detto la neo campionessa alla fine -. Per di più ha giocato e vinto il doppio. Devo essere contenta del mio tennis, ci tenevo tanto a far bene qui in Colombia".  Quello di Cali è il terzo Challenger della Wta, dopo quelli di novembre a Taipei (vinto dall'emergente francese Kristine Mladenovic)  e a Pune, in India (che ha visto trionfare la teenager ucraina Elina Svitolina).