Marsel Ilhan

by Print This Article

MARSEL ILHAN (TUR)

Nato a Samarkand, in Uzbekistan, l’11 giugno del 1987 (27 anni), Marsel Ilhan è però in realtà un tennista di nazionalità turca. Dall’Uzbekistan è emigrato nel 2004, insieme alla madre (il padre è prematuramente scomparso), per cercare maggiori fortune ad Istanbul, dove ha cominciato ad allenarsi in maniera molto più intensiva. L’anno d’oro fu il 2007, quando in soli pochi mesi di circuito, e seguito da coach Can Uner, riuscì a scalare oltre 1000 posizioni nel ranking. A fine 2014 si è fermato al n°104 della classifica, lui che in carriera ha avuto come piazza migliore la n°87 ATP nel 2011. Dopo il torneo vinto a Kazan, sul cemento, Ilhan si è confermato quest’anno giocatore da tutte le superfici, raggiungendo la semifinale sulla terra di Tunisi, e poi addirittura qualificandosi in tornei di assoluto livello sull’erba, come il Queen’s e Wimbledon. In estate ha poi raggiunto un’altra finale Challenger, ad Astana, perdendo però in tre parziali da Berankis. Per concludere nel migliore dei modi la stagione 2014 ci sono stati altri ottimi piazzamenti per il tennista turco, che ha conquistato tre semifinali consecutive a Izmir, Mons e Rennes, prima di raggiungere una terza finale, a Mouilleron Le Captif, dove si è però fermato al cospetto del giocatore di casa Pierre-Hugues Herbert.