Alejandro Falla

by Matteo Veneri Print This Article

ALEJANDRO FALLA (COL)

Nato a Cali il 14 novembre del 1983 (31 anni) Falla è stato il secondo tennista colombiano della storia a fare il suo ingresso nella top-100 del ranking ATP (prima di lui Mauricio Hadad nel 1996). Il mancino nel 2014 vincitore di due titoli Challenger ha chiuso l’annata al n°88 della classifica mondiale, non troppo vicino al suo best ranking, registrato nell’estate del 2012 quando si issò fino alla 48° piazza ATP. Dopo il gennaio d’oro con i due titoli conquistati, il suo 2014 non si è confermato altrettanto brillante e soprattutto continuo.

Qualche scalpo eccellente all’attivo (Janowicz a Indian Wells, per dirne uno), ma soprattutto l’eccezionale torneo ATP di Halle sull’erba ad inizio giugno, dove ha messo in riga uno dopo l’altro Kubot, Haase, Gojowczyk e Kohlschreiber, arrendendosi solamente di fronte a Roger Federer in una finale terminata in due tie-break. Da Halle in poi il buio, con 10 sconfitte al primo turno nei successivi 11 tornei, vincendo un match solamente nel torneo ATP di Bogotà (dove nel 2013 raggiunse la finale) contro Ito. In patria è comunque molto famoso, sia per aver disputato 45 partite in Coppa Davis che per essere stato il primo colombiano della storia a battere un top-10 ATP, sconfisse infatti a Wimbledon 2008 Nikolay Davydenko.

Tutti gli articoli di Matteo Veneri

L'autore dell'articolo

Matteo Veneri

Nato il 17/12/1990, iscritto all'Ordine Nazionali dei Giornalisti Pubblicisti, ha lavorato a TennisTeen dal 2005 al 2013, guidandone la redazione negli ultimi cinque anni. Collabora con la rivista Il Tennis Italiano dal 2010, e nel corso del 2013 è stato collaboratore esterno per l’ATP per un progetto sui tabelloni storici dei tornei dello Slam. Dal febbraio 2013 è entrato in Crionet ed è attualmente il Direttore di youtennis.net.